Rimborsi e indennità: la mia opinione.

Scontrino-Fiscale

In questi mesi molto si è parlato e si parla (e sicuramente è stato solo uno, ahimè tra i tanti, fattori della “caduta” del “sistema lombardo”), del sistema delle indennità e dei rimborsi regionali. È giusto e doveroso che ora vengano fatti controlli, senza giustizialismi ma alla ricerca della verità, e senza cedere al “tanto sono tutti uguali”. La giustizia vera impone saper valutare correttamente e con criterio.Intanto, dando per scontato (altrimenti la politica sarebbe solo per “ricchi” e “raccomandati”), ai fini di un corretto espletamento del mandato, prevedere un minima, e dico minima, forma di contributo al gruppo e al rappresentante, ecco la mia opinione:

  • Deve esistere una sola forma di “indennità di funzione”, senza ulteriori “diarie” e cose del genere;
  • Tale indennità deve essere basata su di una media europea o paragonabile a uno stipendio medio;
  • Non deve esistere la possibilità di nessuna forma di rimborso, e ci mancherebbe.

Già che ci siamo poi ovviamente (e mi parrebbe cosa scontata), nessun vitalizio (cioè nessuna “pensione a vita”) ma il semplice pagamento dei contributi da aggiungere al sistema pensionistico contributivo vigente come tutti i normali lavoratori.

Lo stesso Umberto Ambrosoli è stato chiarissimo a riguardo:

“Le famiglie che vivono una crisi drammatica hanno di fronte una classe dirigente che, troppo spesso, ha dimostrato di preferire il proprio interesse al bene comune. È ora di invertire decisamente la rotta: voglio tagliare i costi della politica, partendo partire proprio da quanto percepiscono il presidente, gli assessori e i consiglieri. Parlo di numeri certi: il mio obiettivo è di dimezzare le cifre fissate di recente dalla conferenza Stato-Regioni per le indennità degli amministratori”.

Alcune cose sono state già fatte (ad esempio l’abolizione del vitalizio) altre andranno subito fatte: La prossima Lombardia deve essere per forza così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.